We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Formazione nuova Giunta, il sindaco ha incontrato i partiti. Entro mercoledì il nuovo esecutivo


di ANTONIO IAPICHINO - Prosegue il cammino politico che porterà verso la formazione della nuova Giunta comunale. Come programmato nella serata dell’altro ieri, (venerdì 13 gennaio) il sindaco, Gerardo Aiello, ha incontrato i rappresentanti dei partiti politici che sostengono la maggioranza. La situazione dovrebbe definirsi entro mercoledì prossimo. L’obiettivo fondamentale della riunione con i partiti è stata la messa a punto del programma. I nomi della nuova Giunta non sono stati ancora annunciati  dal primo cittadino. Difficile fare anche delle previsioni. Sicuramente è una scelta che implica non poche difficoltà. Ridurre l’esecutivo non è stata un’iniziativa voluta dal Sindaco, che in verità, avrebbe preferito <<mandare avanti la giunta esistente>>, ha riferito lo stesso Aiello, <<con delle modifiche soltanto alle deleghe. Invece, c’è stata una richiesta esplicita da parte delle forze politiche di ridurre il numero degli assessori>>. E poi, soprattutto, <<una sottoscrizione da parte di quasi tutto il gruppo consiliare, che ha chiesto espressamente la riduzione del numero degli assessori e la composizione di una Giunta snella>>. Il primo cittadino, quindi, allineandosi alla richiesta sia dei partiti che dei consiglieri comunali, si è riservato di scegliere una giunta all’altezza del momento, in grado di gestire questa importante fase della vita amministrativa del Comune di Crosia. Come detto, il sindaco scioglierà ogni riserva per la formazione della nuova giunta mercoledì sera. Intanto i partiti, dopo l’incontro di venerdì scorso, in questi giorni, avranno modo di verificare la composizione dei gruppi. Nel corso della stessa riunione di venerdì con i rappresentanti delle forze politiche di maggioranza è emerso con forza il bisogno di avviare una sanatoria della pesante situazione debitoria del Comune. Si procederà con iniziative che tendono a diminuire la spesa, in modo drastico, partendo dalla riduzione del numero della giunta, proseguendo con l’eliminazione delle missioni (accettata anche dai partiti), e iniziative riguardanti la lotta all’evasione. C’è stato, poi, l’annuncio di un’elaborazione del bilancio 2012. Un’elaborazione condivisa, per cui il nuovo bilancio verrà preparato con il contributo delle forze politiche. Un documento che mirerà a <<ridurre le spese e aumentare le entrate, nei limiti del possibile>>, ha spiegato il sindaco, <<con la garbatezza che è necessaria, anche per evitare, in un momento così difficile, di incidere troppo sull’economia delle famiglie>>. 

di Redazione | 15/01/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it