We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roma (Roma) - Crisi: Sandri (Dc), a Parlamento e Governo: è allarme sociale, agire in fretta!


<<Lo spread continua ad essere elevatissimo nonostante i pesanti intereventi del Governo dei tecnici guidato da Mario Monti, che non sembra aver centrato gli obiettivi immaginati e capaci di invertire la rotta a breve, perchè non abbiamo piu' tempo" lo afferma in una nota il Segretario della Democrazia Cristiana, Angelo Sandri che aggiunge "Il Paese vive in una condizione di crescente allarme sociale, che non deve essere sottovalutata da Governo e Parlamento che sono chiamati a dare risposte concrete al sempre maggiore numero di famiglie italiane che vanno ad ingrossare, in maniera preoccupante, la già ampia fascia di povertà. E' a loro che si devono dare risposte concrete e immediate: alle famiglie monoreddito con sostegni adeguati, ai disoccupati di lunga data, ai giovani e alle donne aiutandoli con politiche attive del lavoro, alle imprese contenendo la pressione fiscale e favorendo il credito per lo sviluppo. Il Governo - prosegue Sandri - deve rassicurare oggi, non domani, chi fatica oramai ad arrivare persino al 15 del mese. Il Governo e il Parlamento devono quindi agire in fretta, proponendo misure di vero sviluppo e attuando un politica seria di revisione della spesa, non introducendo nuove tasse, e capace di contemperare l'esigenza della salvaguardia dei conti pubblici con il supporto e la tutela agli strati sociali sempre più in difficoltà e sempre più ampi, perchè la situazione, fuori dalle sale felpate del potere e dai salotti della politica, rischia di diventare davvero esplosiva>>.  

di Redazione | 02/01/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it