We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Udine (Udine) - Efficienza amministrativa, il Comune azzera i tempi per le Dia


Si accorciano i tempi burocratici per una delle pratiche edilizie più comuni. L’amministrazione comunale comunica di aver istituito, presso il Servizio Edilizia Privata, uno specifico ufficio in cui confluiranno tutte le Denuncie di inizio attività edilizie (Dia). Sulla base di questo nuovo modello organizzativo, l'utente – riferisce testualmente una nota dell’ufficio stampa del Comune di Udine - sarà libero di scegliere se depositare la propria Dia al Protocollo Generale del Comune, seguendo così l'usuale iter con la scadenza dei trenta giorni previsti dalla legge per conseguire il silenzio - assenso sulle opere proposte per poter iniziare i lavori, oppure rivolgersi di persona al nuovo ufficio preposto (terzo piano, stanza 3). In quest’ultimo caso la pratica verrà esaminata immediatamente, e se la documentazione risulterà completa e il progetto dimostrerà di rispettare tutte le norme e i regolamenti, l'interessato riceverà un documento che gli permetterà di iniziare immediatamente i lavori previsti. In caso di carenze documentali o di rilievi normativi, il richiedente otterrà un riscontro immediato, senza dover attendere la comunicazione scritta degli uffici. Il nuovo sportello, in funzione dal 15 novembre (i primi appuntamenti sono stati fissati per il 23 novembre), ha già licenziato in tempo reale 22 pratiche con grande soddisfazione manifestata dall'utenza. Otto invece le richieste che necessitavano di integrazioni o modifiche. Anche per queste però l’immediato riscontro ha consentito di risparmiare tempo prezioso. “È un servizio – sottolinea l’assessore alla Gestione urbana Gianna Malisani – particolarmente importante sia per i privati sia per le imprese che così possono accorciare al massimo i tempi per l’apertura dei cantieri. Ora l’obiettivo è di informare il più possibile dell’istituzione dello sportello. Ringrazio il dirigente del settore, ingegner Disnan, per l’organizzazione del servizio, e l’ingegner Raza e i suoi collaboratori per professionalità offerta”. Per dare un’idea dell’impatto che potrà avere l’introduzione di questo nuovo servizio basti pensare che mediamente il Comune registra un afflusso di circa 600 Dia all’anno. Allo sportello si accede unicamente per appuntamento, da fissare telefonicamente ai numeri  0432/271448 o 0432/271449 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 10.30. Gli utenti vengono ricevuti per appuntamento nelle giornate dedicate al ricevimento del pubblico (lunedì, mercoledì e venerdì).

di Redazione | 29/12/2011

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it