We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pontinia (Latina) - Stagione concertistica e teatrale del Teatro Fellini di Pontinia


Otto spettacoli pensati e strutturati in modo da offrire al pubblico un percorso che possa toccare i grandi autori dell’arte teatrale quali Pirandello e Cechov, artisti moderni come il mai abbastanza applaudito Sergio Endrigo e ricordare, a vent’anni dalla sua tragica morte, uno dei più grandi eroi moderni, Giovanni Falcone. Il tutto intramezzato dalla poesia recitata da Paola Gassman, dalle musiche del Buonos Aires Cafè Quintet, dalle letture dei racconti di Giuseppe Pederiali e il Grido d’Amor Edith Piaf. Paola Sangiorgi, direttrice artistica del Fellini:  “Gli otto spettacoli che presenteremo nella stagione teatrale e concertistica 2012 – ha affermato la direttrice Paola Sangiorgi – sono il risultato di anni di duro lavoro fatti nel teatro Fellini. Abbiamo cercato di andare incontro alle esigenze del pubblico e, nello stesso tempo, mantenere uno standard qualitativo molto alto. Il punto di forza della nostra stagione teatrale sarà sicuramente la varietà di spettacoli che andremo ad offrire. Infine tengo assolutamente a sottolineare il prezzo popolare dell’abbonamento e la volontà, da parte dell’amministrazione e della direzione, di rendere la struttura del Fellini sempre viva e a disposizione di tutti e non trasformarla in un luogo freddo e per pochi intimi. Insomma, spettacoli di Cechov, Pirandello, il ricordo di Falcone e le melodie di Sergio Endrigo rappresentano un risultato veramente importante per la struttura teatrale del Fellini di Pontinia”. Patrizia Sperlonga, assessore alla Cultura comune di Pontinia: “Il lavoro svolto dall’associazione Arte e Teatro e da Paola Sangiorgi è stato eccellente – ha affermato l’assessore Sperlonga -. Pontinia è sempre più il centro culturale della provincia. Questa stagione teatrale e concertistica siamo sicuri che incrementerà ancor di più le presenze dai comuni limitrofi. Il nostro teatro, oltre a garantire degli spettacoli sempre di alto livello artistico, ha la caratteristica di saper accogliere nel migliore dei modi il suo pubblico. Lo spettatore non si sente mai “pubblico passivo” ma si sente parte integrante di una grande famiglia quale è il Teatro Fellini di Pontinia”. Sarà Elisa Saltarelli che arricchirà il palcoscenico del Fellini durante tutta la stagione teatrale 2012 con le sue nuove scenografie realizzate appositamente per i suggestivi spettacoli. Come si sa l'artista pontina si occuperà per tutta la programmazione teatrale 2011/2012 di valorizzare attraverso la sua esperienza e l'estro le diverse performance musicali che si susseguiranno per tutta la stagione. Grandi tele su cui esplodono mille colori invaderanno la scena ed il foyer confermando ancora una volta la grande capacità di sorprendere e comunicare al di la delle parole che caratterizza la forte personalità della Saltarelli. I suoi dipinti si spalmano nello spazio circostante con le immense tele rosse e nere completate da raffinate incursioni materiche, in cui appaiono improvvisamente le sue ormai famose "rose".

di Redazione | 29/12/2011

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile Il libro...mio amico 2017


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it