We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Il 26 dicembre di scena sette cabarettisti per il primo appuntamento


Sette cabarettisti di prim’ordine per l’inizio del decimo anno di “Primafila”, la rassegna di teatro, musica e cabaret, ideata a curata dall’associazione culturale “Novecento” (presieduta da Luisa Giannotti) sotto la direzione artistica di Benedetto Castriota. Il 26 dicembre, alle ore 21.30, il Teatro Sybaris apre le porte alla comicità d’autore con il primo dei cinque appuntamenti di questa rassegna che, proprio la sera di Santo Stefano compie dieci anni di vita. Ad Enzo Fischietti, Nello Iorio, Enzo e Sal, i Malincomici (Gennaro Scarpato, Oreste e Mirko Ciccariello) il compito di inaugurare questa decima edizione del “Festival del Cabaret” che tradizionalmente – come rassegna nella rassegna – apre la programmazione di Primafila. E proprio in occasione del decimo compleanno della rassegna, dopo lo spettacolo, torta e champagne suggelleranno questo importante traguardo per l’associazione culturale “Novecento”, la direzione artistica e Primafila. Enzo Fischietti, grande protagonista del cabaret napoletano, sul palco racconta se stesso attraverso le esperienze della vita quotidiana che diventano comicità pura. Dalle avventure sui campi di calcio (dove si diletta come arbitro) alle rapine nel quartiere in cui abita e di cui sono vittime molti suoi vicini di casa, ai continui litigi tra genitori, professori, colleghi ed assistiti del centro di salute mentale in cui lavora. Un personaggio unico, tenero, timido e impacciato, ma allo stesso tempo travolgente. Nello Iorio è ritenuto uno dei migliori cabarettisti della recente generazione napoletana. La sua performance è giocata sulla fisicità robusta e sulle manie e abitudini dei grassi. Nel suo repertorio anche una buona capacità imitativa e una energia teatrale potente. Il duo Enzo e Sal hanno al loro attivo premi in campo cabarettistico che contano. Vincitori nel 2008 della XIII edizione del premio “Massimo Troisi” sono stati anche vincitori de il “Bravo grazie” (ritenuto la champions league del cabaret italiano). La loro comicità è passata dai laboratori di Zelig alla scuderia di Colodaro Cafè sulle reti Mediaset. Il trio Malincomici, invece, rappresentano l’assoluta novità di questa edizione del festival del cabaret. Accanto alla riproposizione delle migliori proposte cabarettistiche passate in questi nove anni sulla scena castrovillarese, il trio composto da Gennaro Scarpato, Oreste e Mirko Ciccariello, è l’attualità comica del presente televisivo. Il trio, conosciuto all’interno del contenitore di Colorado Cafè per l’abile parodia di Harry Potter, si è formato e conosciuto nel corso del laboratorio teatrale del Teatro Totò di Napoli. Il nome d’arte prende spunto dalla malinconia che appartiene a tutti i grandi comici. Una serata, dunque, tutta da ridere e da vivere per trascorrere le feste in spensieratezza ed armonia.

di Redazione | 24/12/2011

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it