We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Potenza (Potenza) - Cultura di sera, domani iniziativa alla Galleria civica di Palazzo Loffredo


La “riconciliazione fra le arti”, e il superamento di quella “inimicizia giurata e mortale” fra razionalità e immaginazione, sembrano aver raggiunto un punto di fusione. Infatti le avanguardie del secolo scorso indotte dall’avvento delle nuove tecnologie hanno prodotto una tensione estetica che, depurata da ogni legame ideologico, ha cambiato la coscienza stessa della cultura e dell’arte che, a sua volta, ha portato al centro del suo dibattito il tema della percezione. Le esperienze assolutamente inedite della realtà virtuale – riferisce testualmente una nota di Intermediart -  hanno determinato una espansione della coscienza percettiva e le esperienze legate all’uso del computer, in particolare il video, hanno a loro volta moltiplicato la ricerca sulle percezioni. Il progressivo allontanamento dalla specificità delle singole arti quindi, ha affermato una nuova dimensione del fare artistico definito intermediale, le cui premesse consistono nel rilancio delle nostre potenzialità percettive, nel rapporto con l’elettronica e le sue molteplici applicazioni, nelle spinte al superamento di ogni barriera culturale e nella tendenza a coniugare l’arte con la comunicazione. I video che  proponiamo  - prosegue la nota - riguardano il lavoro svolto da artisti provenienti dalla facoltà di Musica e Nuove Tecnologie del Conservatorio G. da Venosa. Essi hanno concepito e composto musica e immagini come un unico prodotto dando vita ad esperienze percettive intermediali. Si tratta in alcuni casi di autori già noti a livello internazionale essendo stati premiati da prestigiose istituzioni culturali internazionali come l’EMUFest di Roma (Santa Cecilia), il Toronto Film Festival, il Gaudeamus price di Amsterdam, l’IMEB di Bourges. Un appuntamento che assume quindi anche il significato di un piccolo tributo a giovani artisti, eroi ‘precari’ del nostro tempo e della nostra terra,  a cui il problematico presente non impedisce (per fortuna) di dedicarsi con passione e successo alla ricerca di nuovi mezzi espressivi.  A tutti loro buona fortuna

di Redazione | 12/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it