We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Spezzano Albanese (Cosenza) - L’8 dicembre concerto di solidarietà “Voci di Pace”


Torna la marcia di solidarietà “Voci di Pace”, che anche quest'anno, nella sua seconda edizione, si ripropone come principale obiettivo quello di “regalare un sorriso a chi, a Natale, non se lo può permettere”. Tutti i partecipanti, infatti, hanno voluto rivolgere un pensiero agli emarginati che, quotidianamente, soffrono pene che spesso non si vedono. Si tratta di un progetto nato nel 2010 da un'idea dei giovani animatori del coro della Chiesa del Carmine della cittadina arbëreshe ed immediatamente sostenuto dall'allora parroco don Mimmo Laurenzano e dal suo vice don Fiorenzo De Simone, oggi parroco e promotore della sua seconda edizione. Il progetto di chiaro valore umanitario è pensato quale momento di riflessione e di introduzione alle festività del Natale con un concerto di musica sacra che spazia in un vasto repertorio, a partire dal canto “Semina la Pace”, divenuta ormai la sigla dell'evento. La manifesazione, che si terrà il prossimo 8 dicembre a partire dalle ore 19.15 nella chiesa di Santa Maria del Carmine a Spezzano, punterà a tracciare la strada verso il Natale attraverso alcuni canti dedicati alla Santa Vergine ed alla nascita del Cristo. Sono inoltre presenti nel repertorio anche dei canti provenienti dalla tradizione cristiana africana, che con le loro ritmiche ed il loro calore fissano il punto sul concetto di fratellanza universale. Da quest'anno l'ensamble si è allargato con l'arrivo di altre persone che hanno voluto prestare la propria capacità canora per questa marcia di solidarietà. Speciale, invece, risulta la presenza di un gruppetto di ragazzi della locale Scuola Media, diretta dalla dirigente scolastica Rosina Costabile che ha immediatamente sposato l'idea, che con la propria voce arricchiranno l'esecuzione di alcuni brani. La formazione canora è composta da Maria e Rosanna De Rosa, Ida Marchianò, Emanuela Crescione, Antonella e Mariateresa Vitale, Lucia Casulli, Angela e Rosamaria Camodeca, Cettina Trimarchi, Antonella Lucchetti, Letizia Aita, Roberta Vaccaro, Mariafrancesca Mollo, Kethryn Brindisi, Mariafrancesca Montone, Mario Gaudio, Gabriele Salvatore Marchianò, Rocco Gallucci e Francesco Cucci. Per quanto riguarda il lato strumentale, alla batteria ci sarà Scipione De Lorenzo, al basso elettrico Demetrio Corino, alle chitarre e percussioni Giuseppe Chimenti ed alle testiere Emanuele Armentano, coordinatore dell'intero progetto.

di Redazione | 06/12/2011

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it