We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Sezze (Latina) - “Sezze In - Con- Tra il Teatro” presenta: “Tu Uomo! Gli infernali gironi del mondo del lavoro”


“Tu Uomo! Gli infernali gironi del mondo del lavoro”. Questo il titolo dello spettacolo, proposto dalla compagnia “Valdera” con Daniele Fabbri, Monika Fabrizi, Claudia Sorrentino e Chiara Becchimanzi, a cui è affidata anche la regia. La commedia, che rientra nella rassegna “Sezze In - Con- Tra il Teatro”, andrà in scena domenica 04 dicembre, alle ore 18.00, presso l’auditorium “M. Costa”. “Tu, Uomo! -  spiega la regista- è nato come spettacolo clown sul labirintico mondo del lavoro. L’idea si è poi evoluta in un disegno comico intrecciato, un susseguirsi vorticoso di situazioni attraverso una storia fatta di storie, dove a turno un piccolo – medio – grande eroe fronteggia sfide che la sopravvivenza ed il destino lavorativo gli pongono di fronte, con i più disparati risultati, perlopiù sfavorevoli. Il vento è sempre contrario in questo viaggio, sin dai tempi di Adamo ed Eva. E forse, proprio a causa loro, quest’avventura comincia col piede sbagliato: se ci avessero pensato prima! Il percorso è fatto di tappe esilaranti, attraversando le quali si perde la rotta. In questi gironi il tempo è scandito da moduli da compilare, malintesi, annunci e colloqui improbabili che superano ogni limite dell’umana sopportazione. Ed è qui che il clown perde un po’della sua innocenza e si tuffa nella satira: l’unico strumento indispensabile per deridere la sua condizione, ormai paradossale”.  Lo spettacolo è un collage di stili, ed è fatto di pezzi precisamente ritagliati dalla realtà. E’ un ritratto ironico dell’odierna offerta lavorativa, in cui nulla è affidato al caso: uno spunto tragicomico di riflessione riguardo alla vita che ci aspetta. Così, la precarietà cessa di essere una condizione eminentemente provvisoria e diviene tristemente status di vita: una vita passata a rincorrere uffici, principali, sogni spezzati e aziende esaltate; denuncia la macchinosità del sistema lavorativo italiano, l’insostenibilità della burocrazia, l’inquietante cinismo di certi contratti, ma fuor di banalità, e soprattutto con grande attenzione alla freschezza del gioco teatrale. La compagnia Valdrada nasce dall’incontro di numerosi talenti e competenze, formatesi attraverso il medesimo percorso accademico e affacciatisi insieme al professionismo dopo un periodo di ricerca e specializzazione individuale. La compagnia attinge a tutte le arti, spizzicando scampoli di esperienze, di stili, stimoli e spunti espressivi: dalle clownerie alla farsa, dal teatro onirico al grottesco, alla commedia dell’arte, alla satira, alle nuove derive scenotecnica, proponendo di volta in volta classici, adattamenti e opere assolutamente originali.

di Redazione | 04/12/2011

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it