We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - Servizi sociali, al via gestione associata comuni. ok Pisl. Consiglio approvati tutti i punti


Territorio, associazionismo, collaborazione, sinergie e obiettivi condivisi. Sono, queste, le chiavi di lettura della sempre più convinta strategia amministrativa dell'Esecutivo guidato da Angelo Donnici (nella foto) . Pur nelle note e gravi  difficoltà del momento, soprattutto per i piccoli comuni meridionali, la squadra di governo locale non demorde ed anzi – riferisce testualmente una nota della stessa Amministrazione comunale di Mandatoriccio- sostiene, con sempre maggiore convinzione, la necessità di percorrere, insieme ai sindaci dell'area, una strada comune verso l'unica via d'uscita dello sviluppo omogeneo e sostenibile. È dentro questa cornice, ideale ed operativa, che privilegia l'associazionismo tra comuni per aggredire e risolvere questioni e risorse condivise, che si è svolta anche l'ultima assise civica chiamata a confrontarsi, oltre che su variazione e assestamento di bilancio, anche su alcune grandi occasioni che la Giunta Donnici affronta ormai da tempo con determinazione e visione programmatrice. Approvati tutti i punti all’Ordine del giorno del Consiglio Comunale – prosegue espressamente il comunicato dell’esecutivo  - tenutosi presso la delegazione comunale della marina: Dalla concessione di terreni comunali alla Parrocchia SS Pietro e Paolo alla variazione e all’assestamento di bilancio di previsione dell'esercizio 2011; l'istituzione di un posto di noleggio autovettura da rimessa con conducente alla marina; dalla gestione associata dei servizi comunali, Polizia municipale all’approvazione alla partecipazione al Gruppo di azione costiera (Gac), fino  alla partecipazione all'avviso pubblico per la presentazione e selezione dei progetti integrati di sviluppo locale (Pisl), occasione importante che sta vedendo l’Amministrazione Donnici impegnata, da più settimane, come Comune capofila in due importanti progetti, e all’approvazione dei programmi di sviluppo locale – Qualità della vita, denominato “Sport e inclusione sociale”; sistema turistico locale denominato “Oasi Blu, memorie storiche e itinerari montani; “Centri storici e borghi di eccellenza”. Entrambi i progetti, vedono Mandatoriccio come comune capofila. “Riduzione dei costi e maggiore efficienza. La gestione associata dei servizi comunali – dichiara il Vicesindaco Ferruccio Colamaria – è legata, principalmente agli obiettivi legati al federalismo fiscale. I servizi sociali e la Polizia Municipale sono, quindi, i servizi che, in continuità con progetti già avviati, il Comune di Mandatoriccio, porterà avanti insieme ai Comuni di Cariati, Terravecchia, Scala Coeli e Campana”.

di Redazione | 01/12/2011

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it