We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Ricicl’Art, domani Rossano capitale educazione ambientale


Grazie a Ricicl’art Rossano si conferma, dopo sei anni consecutivi, con iniziative originali e di qualità, capitale calabrese nella promozione dell'educazione ambientale, con le nuove generazioni protagoniste. A confermarlo, tra le altre cose, sono i patrocini e l'apprezzamento ribaditi, anche per questa sesta speciale edizione, dalla Commissione Europea rappresentanza in Italia, dal Ministero dell'Ambiente e tutela del territorio e dalla Presidenza della Giunta regionale della Calabria.   A darne notizia, con evidente soddisfazione per l'impegno e l'abnegazione messi a sistema da una squadra di collaboratori, è il Presidente di Ricicl’art Walter Pulignano al quale – riferisce testualmente una nota dell’Associazione Ricicl’Art - sono giunti i messaggi del Direttore della Commissione Europea in Italia Lucio Battistotti, del neo Ministro dell'Ambiente del Governo Monti Corrado Clini e del Presidente della Giunta regionale Giuseppe Scopelliti.   L’evento regionale che domani, sabato 26 novembre sarà seguito dalle scuole dell’Area Urbana e dello Jonio cosentino, si inserisce, dunque, a tutti gli effetti, nella 3° Settimana Europea Per La Riduzione Dei Rifiuti, tra le 5000 eco-azioni in programma dal 19 al 27 novembre.   Dalle Scuole medie “Roncalli”, “Carlo Levi” e “Leonardo Da Vinci” di Rossano a quelle di Corigliano “Tieri” e “Toscano”, passando dall’Istituto Comprensivo di Schiavonea fino a quello di Mirto-Crosia. Sono, questi, gli istituti che prenderanno parte al concerto de “I Capone Bungt Bangt” che si terrà a Rossano, domani,  sabato 26 novembre, presso il Palazzetto dello Sport di Viale dei Normanni, allo scalo, dalle Ore 9. Costo del ticket d’ingresso? 1Kg di rifiuti riciclabili.   L’iniziativa, promossa nelle scuole cittadine dall'Assessore Stella Pizzuti nelle scorse settimane, porterà il saluto iniziale e augurale il Sindaco di Rossano Giuseppe Antoniotti. L’evento sarà presentato e coordinato da Deborah Ferraina.   Le percussioni ottenute dal fondo di un bidone, il suono dei piatti rappresentati da due coperchi di pentole e i bassi di una chitarra montata su una scopa. Ecco la particolarità della band campana I Capone Bungt Bangt: i suoi membri suonano con strumenti nati da materiali riciclati.   Originale e allo stesso tempo simbolico è il costo del biglietto d’ingresso. Gli studenti, per entrare, dovranno esibire 1kg di rifiuti riciclabili, munendosi di carta, cartone, vetro, plastica, alluminio e acciaio.

di Redazione | 25/11/2011

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it