We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Domenica 27 novembre il Cif cittadino celebra la “Giornata contro la violenza alle donne”


Il 17 dicembre del 1999 l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato la risoluzione 54/134 fissando la data del 25 novembre come 'Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne', in onore delle tre sorelle Mirabal fatte assassinare dal dittatore dominicano Trujillo nella giornata del 25 novembre dell'anno 1960. La violenza sulle donne è il crimine violento più comune nel nostro paese, anche se nella maggior parte dei casi non viene denunciato né punito. Interessa donne di ogni età, religione,classe, situazione socio-economica o culturale. Secondo i recenti dati Istat, il 32% delle donne fra i 16 ed i 70 anni ha subito almeno una violenza fisica o sessuale nel corso della vita.   IL CIF ha voluto  celebrare ricordando questa giornata a difesa delle Donne della loro dignità,della loro integrità,portando testimonianze e riflessioni sulla condizione della Donna nel mondo; volendo sottolineare che la violenza non si limita a quella fisica ,la violenza brutale ,manesca,ma ancor di più è presente quella psicologica,morale persistente,lenta ma distruttiva della personalità e dell’essere donna. La ricerca della forza delle donne nel reagire alla violenza è nella pretesa del rispetto,è nel rispetto la vera forza che libera le donne dalla schiavitù della violenza,e il rispetto che da loro la giusta collocazione nella società,che le rende libere e sicure,il rispetto come donna, mamma, figlia, moglie, per avere il giusto e dovuto peso e posto nella famiglia nella società sul lavoro Richiamo le Donne al loro impegno nel quotidiano affinchè il loro impegno contro i  soprusi le violenze e sopraffazioni alle donne deve essere la vera lettura della ricerca del rispetto quale arma contro la violenza alle donne,le loro esperienze il loro vissuto tradotto in partecipazione  è l’esempio da seguire per uscire dalla condizione di paura e vivere nella realtà del diritto ad essere donne. Quello di oggi vuole essere un ulteriore tassello di un percorso mirato alla sensibilizzazione e informazione che coinvolga tutte le fasce d’età ma soprattutto i più giovani per seminare e inculcare fin dalla fanciullezza il seme del rispetto e della conoscenza dei diritti umani come presidio di civiltà  e legalità. Ecco il perché del progetto di  una campagna permanente di sensibilizzazione che il CIF apre con il mondo della scuola in collaborazione con tutti movimenti e gruppi  e vicini alla chiesa e che operano nel sociale. Progetto che si integra e completa con quello esistente da tempo: uno sportello per donne in difficoltà volto a tutte le donne che vivono un disagio o in disagio nel loro ambiente familiare di lavoro di coppia di comunità,in special modo per le donne che combattono contro i pregiudizi e le difficoltà che l’integrazione comporta,la diversa lingua religione cultura ,affinchè questi non siano elementi che dividono ma arricchiscono una comunità. E da questa giornata mondiale che è nata  la “campagna del Fiocco Bianco”,e vede il Cif partecipe, con, alla fine della liturgia eucaristica di domenica 27 novembre, nella chiesa di Cristo Re, depositare un fiore bianco ai piedi della Vergine in un abbraccio simbolico con  gli eventi di sensibilizzazione sulle tematiche legate alla violenza alle donne, di tutto il mondo.

di Redazione | 23/11/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it