We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Vincenzo Polino responsabile cittadino campagna referendaria Italia dei Valori


Si è tenuta nei giorni scorsi, nella città di Cosenza, una assemblea del partito di Italia dei Valori. Una riunione intensa e proficua, nel corso della quale si è svolto un dibattito afferente la campagna referendaria promossa su tutto il territorio nazionale dal partito di Italia dei Valori. Acqua, nucleare e legittimo impedimento: questi i tre temi del referendum sul quale saranno chiamati ad esprimersi i cittadini italiani. Dopo un’articolata discussione – riferisce testualmente una nota a firma di Fabio Pistoia - è stato deciso all’unanimità di affidare l’incarico di responsabile della campagna referendaria per la città di Corigliano Calabro al sig. Vincenzo Polino, persona stimata ed apprezzata nel territorio di Corigliano Calabro e della Sibaritide, più volte consigliere comunale e già presidente del Consiglio comunale nel periodo dell’Amministrazione Genova. Incoraggiato ad accettare il prestigioso ed impegnativo incarico politico, Polino sarà così chiamato ad organizzare la campagna referendaria sul territorio. Dirigenti ed iscritti del partito di Italia dei Valori hanno deciso di puntare sulla figura di Polino in virtù della sua nota esperienza politica ed istituzionale, della sua sensibilità umana e del suo bagaglio professionale. Un ottimo biglietto da visita per l’avvio, ed il successivo buon esito, della campagna referendaria di Italia dei Valori.

di Redazione | 11/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it