We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Presentato il programma di interventi di opere pubbliche. Il sindaco Vallone: meno tagli di nastro, più interventi per i cittadini


Duemilioni e mezzo di euro  in opere idrogeologiche per la sicurezza dei cittadini. E’ la somma che l’amministrazione comunale impiegherà per interventi nei vari quartieri della città che sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta ieri mattina presso la sala Dionigi Caiazza della Casa della Cultura ed alla quale hanno partecipato il sindaco Peppino Vallone (nella foto) e l’assessore ai lavori pubblici Claudio Liotti. Interventi che, come ha sottolineato il sindaco Vallone “magari non avranno una visibilità esterna ma che sono fondamentali per la messa in sicurezza di interi quartieri della città”. “Preferiamo” ha aggiunto il sindaco “rispetto a qualche taglio di nastro mettere in campo interventi che incidano realmente sull’assetto territoriale”. Gli amministratori hanno precisato che è stata una precisa scelta del Comune prevedere questi tipi di intervento e non ci si è mossi sull’onda emotiva di quanto avvenuto in particolare a Genova, “alla cui popolazione l’intera comunità di Crotone si stringe” ha detto il sindaco. Tra l’altro si deve alla virtuosità amministrativa dell’Ente la possibilità di poter intervenire subito. I 2.500.000 di euro sono infatti, fondi derivanti da avanzi di amministrazione essendo “congelate” in Regione le royalty, milioni di euro spettanti alla città di Crotone derivanti dall’estrazione di metano nel mare antistante la costa crotonese, e non essendoci stato alcun finanziamento governativo per la messa in sicurezza. Da questa constatazione l’esigenza di agire “in proprio” con una programmazione messa in campo dall’assessorato ai lavori pubblici. E’ stato l’assessore al ramo Claudio Liotti ad illustrare nel dettaglio il programma di interventi dopo aver precisato che “alcuni interventi, come la pulizia dei canaloni, sono stati già avviati precedentemente al provvedimento adottato dalla giunta e che la programmazione è frutto di un costante monitoraggio che con il supporto degli uffici tecnici comunali ho svolto personalmente sul territorio” Si parte con il Ponte di Via Argentina dove si opererà il rivestimento a monte e a valle delle sponde del vallone Esposito. E’ previsto, inoltre, il rifacimento del muro crollato in Via degli Albanesi ed il ripristino della strada di collegamento con gli alloggi popolari di Via Gioacchino da Fiore. Si interverrà ancora per la sistemazione del canale di Via Canada e del pontino di Via Stati Uniti con il completamento delle opere di urbanizzazione necessarie al contenimento del rischio idraulico. Ancora la regimentazione delle acque nella zona della chiesa di S. Rita – Via Matteotti e in Via Da Fiore nella zona della Chiesa di S. Cosimo. Verrà realizzata una palizzata di contenimento per il muro di Parco Carrara. Ed inoltre: la messa in sicurezza del tratto stradale di Via Russa, Via Repubblica Ceca e Via Bulgaria, il rivestimento ed l’allargamento del canale di Via Inghilterra. A Gabelluccia sarà operato un intervento di messa in sicurezza e di regimentazione delle acque. Naturalmente è prevista la manutenzione e la pulitura di tutti i canali di competenza dell’amministrazione comunale. Nell’ambito della programmazione sono inoltre previsti il completamento della fognatura in località Cipolla, il completamento del Mercato di Via Manna, l’illuminazione di Corso Mazzini, Via Glauchia e Via Faillo, l’impianto elettrico e di illuminazione di Piazza Mercato. Un intervento straordinario sarà effettuato presso la scuola Montessori. Previsti, infine, la manutenzione straordinaria di strutture sportive, il completamento del campo di bocce a Papanice e dell’impianto sportivo di Fondo Gesù. “L’amministrazione” ha concluso l’assessore Liotti “ha già previsto lo stanziamento di altri fondi per ulteriori interventi in città”

di Redazione | 10/11/2011

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia Thun Rossano bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it