We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Fino al 30 novembre l’aggiornamento dell’Albo degli scrutatori


I cittadini che desiderano essere inseriti nell’Albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale – riferisce testualmente una nota dell’ufficio dell’ufficio stampa del Comune di Cosenza - potranno farne apposita domanda entro questo mese di novembre. “La domanda – si legge nell’avviso pubblicato il 31 ottobre - va indirizzata al Sindaco e dovrà contenere, oltre alle generalità, la data di nascita, il titolo di studio, la residenza, la dichiarazione di essere in possesso dei seguenti requisiti di idoneità: a) essere elettore del Comune; b) avere assolto gli obblighi scolastici. Si dovrà altresì dichiarare di non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative di cui all’art.38 del DPR 30 marzo 1957 n.362, e dell’art.23 del T-.U. 16 maggio 1960 n.570”. Le ragioni ostative riguardano: a) coloro che, alla data delle elezioni, hanno superato il settantesimo anno di età; b) i dipendenti dei Ministeri dell’interno, delle poste e telecomunicazioni e dei trasporti; c) gli appartenenti a Forze armate in servizio; d) i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti; e) i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici elettorali comunali; f) i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione. Per la domanda può essere utilizzato l’apposito modello reperibile presso l’Ufficio elettorale comunale e l’Ufficio Relazioni con il Pubblico.  

di Redazione | 07/11/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it