We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roma (Roma) - Maxi-emendamento, Damiano (Pd): Tenere alta la guardia su norme lavoro


Maxi-emendamento, di seguito una dichiarazione di Cesare Damiano, capogruppo del Partito democratico in Commissione lavoro alla Camera: “La bozza del maxi emendamento del Governo, che vedremo nella versione definitiva oggi al Senato, pare contenga numerose norme sui temi del lavoro. E’ positivo il fatto che l’esecutivo sia stato costretto a fare marcia indietro sul tema dei licenziamenti per motivi economici e che non vengano nuovamente toccate le pensioni, dopo i numerosi interventi già fatti. Bisogna però tenere la guardia alta per evitare colpi di mano. Vogliamo verificare se è stata cancellata un norma approvata nel decreto sviluppo grazie a un emendamento del Partito Democratico. Tale norma, divenuta legge, prevede di scorporare dagli appalti al massimo ribasso, il calcolo del costo del lavoro, definito sulla base delle tabelle salariali dei contratti nazionali di categoria. Si è voluto, infatti, dare un colpo alla possibilità di comprimere il costo del lavoro al di sotto dei livelli salariali definiti dalla contrattazione, al fine di combattere il lavoro nero. Se il Governo dovesse cancellare questa norma aprirebbe nuovamente la strada alla mancanza di trasparenza retributiva e alla concorrenza sleale tra le imprese. Sarebbe una brutta pagina per il mondo del lavoro, in contraddizione con l’esigenza di avere regole certe da parte delle aziende e la massima tutela dei lavoratori”.  

di Redazione | 07/11/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it