We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bari (Bari) - Da domenica il golf è per tutti


Il golf come sport per tutti, per tutte le età e per tutte le tasche. È l’obiettivo di un articolato programma che la Federazione Italiana Golf, con il patrocinio dell’Assessorato all’Urbanistica e allo Sport del Comune di Bari e in collaborazione con il Comitato regionale del Coni e l’Ufficio scolastico regionale, - riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale -  ha deciso di promuovere nel capoluogo pugliese a partire da domenica prossima, 9 maggio. Strutture tecniche, maestri federali, lezioni e dimostrazioni saranno disponibili gratuitamente prima per gli alunni delle scuole e poi anche per gli adulti che vorranno conoscere questo gioco, scoprirne i segreti, cimentarsi con ferri e bastoni. Nell’ambito del progetto, sarà lo stesso Comune di Bari a dichiarare il golf “Sport dell’anno”, dopo la storica vittoria dei fratelli Molinari nella Coppa del Mondo e i numerosi successi ottenuti nel 2009 dai giocatori e dalle giocatrici azzurre in campo internazionale, a cominciare da quello del giovane Matteo Manassero nel British Amateur Championship. Riammesso ufficialmente alle Olimpiadi dall’edizione del 2016, oggi il golf è in forte crescita anche in Italia: tanto che l’anno scorso la nostra Federazione ha superato per la prima volta la fatidica soglia dei 100 mila iscritti. Primo appuntamento, domenica 9 maggio allo Stadio della Vittoria, per gli alunni delle scuole che parteciperanno a questa Festa dello Sport. All’interno dell’impianto, sul terreno del campo di calcio, troveranno tre “palloni” gonfiabili della FIG con le postazioni di tiro e le reti, per iniziare la pratica del golf sotto la guida di tecnici e maestri federali. Poi, dal 4 al 6 giugno, un week-end di golf aperto a tutti, grandi e piccoli, nell’area verde di Punta Perotti, ristrutturata dopo l’abbattimento dell’eco-mostro. Nei mesi di maggio, settembre e ottobre prossimi, inoltre, d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, la Federazione organizzerà una serie di visite scolastiche sui campi di Bari Alto, San Domenico, Riva dei Tessali e sul “driving range” di Castel del Monte. In autunno, infine, è previsto un Convegno sul tema “Golf e Turismo”, con la partecipazione di esperti e amministratori pubblici, per fare il punto sulle opportunità che questo sport può alimentare per Bari e per tutta la regione. Con i suoi cinque campi di gioco già in attività e tre campi pratica, con le sue attrattive naturali e artistiche, la Puglia ha tutte le carte in regola per intercettare una parte significativa di quel turismo golfistico che durante l’anno si muove dal Nord al Sud d’Europa, favorendo l’allungamento della stagione e quindi l’occupazione in tutto l’indotto: dal settore alberghiero all’artigianato e all’eno-gastronomia.  

di Redazione | 07/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it