We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Sanità, alcuni consiglieri di minoranza chiedono una seduta del Consiglio comunale


Sanità, alcuni consiglieri di minoranza, attraverso una richiesta fatta al Presidente del Consiglio e per conoscenza al Sindaco, chiedono la convocazione del Consiglio comunale. Di seguito si riporta l’istanza: <<I sottoscritti Leonardo Trento, Antonio Graziano, Ermanno Marino, Teodoro Calabrò, Antonio Micciullo e Giampiero Calabro, tutti consiglieri comunali di minoranza, premesso -che nel corso dell’ultimo consiglio comunale del 28/09/11 il Sindaco ha dato formale comunicato di aver ricevuto l’atto aziendale di riorganizzazione dei servizi sanitari e, nel contempo, di aver proposto avverso il medesimo, sua sponte e senza alcuna preventiva informazione, alcune osservazioni di merito; -che i sottoscritti avevano già presentato, circa 20 giorni addietro, formale richiesta al Sindaco per discutere pubblicamente dell’argomento “sanità – salute”, consapevoli dell’importanza dell’argomento e del fatto che il Commissario ASP stava lavorando per la elaborazione dell’atto aziendale; -che di fatto lo scriteriato atto aziendale proposto dal Commissario ASP CS e dal Governatore regionale Scopelliti, purtroppo implicitamente avallato dal Sindaco Antoniotti, mortifica il nostro territorio, depauperandolo di imprescindibili ed irrinunciabili servizi alle persone; -che già nel corso dell’ultimo Consiglio i sottoscritti, dopo le comunicazioni del Sindaco, allarmati per la prossima approvazione di un atto aziendale che, lungi dal risolverle, accresce notevolmente le criticità nel settore sanitario, in specie nel nostro territorio, nello stigmatizzare il comportamento del Sindaco, avevano invano richiesto di poter immediatamente discutere dell’argomento; -che, stante la portata dell’argomento, i sottoscritti ritengono necessario venga convocato con urgenza un Consiglio comunale nel quale discutere e dibattere dello stesso, anche al fine di scongiurare l’approvazione di un atto altamente pregiudizievole del diritto alla salute dei cittadini; tanto premesso, i sottoscritti, ai sensi e per gli effetti delle disposizioni di cui all’art. 39 D.Lgs. 267/2000 chiedono che la S.V. voglia procedere a convocazione del Consiglio Comunale per discutere del seguente argomento: Sanita’ – atto aziendale Asp>>.

di Redazione | 04/10/2011

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it