We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Incontro sindaci Occhiuto e Greco: piena convergenza per l’area urbana


Si è tenuta ieri mattina a Palazzo dei Bruzi una riunione tra il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto e il sindaco di Castrolibero Orlandino Greco.  Un lungo incontro che ha visto due dei protagonisti dell’area urbana cosentina confrontarsi su problematiche e progetti per il futuro del territorio. Convergenza piena. – è questa l’impressione del sindaco Greco al termine dell’incontro -  Stiamo guardando con concretezza alla realizzazione dell’area urbana che veda i comuni di Cosenza, Rende e Castrolibero in uno stesso percorso di crescita e di gestione associata dei servizi. Sotto la lente d’ingrandimento la circolare veloce che permetterà, attraverso degli autobus ecologici e percorsi privilegiati, il miglioramento della rete dei trasporti, divenendo così ponte di comunicazione per i cittadini di Castrolibero e Cosenza. Per ciò che concerne la metropolitana leggera – continua il sindaco di Castrolibero – è da pianificare la rivisitazione del percorso che, pur mantenendo il giusto rapporto tra costi e spessore dell’opera, deve necessariamente tenere conto delle valutazioni espresse dai Comuni coinvolti, affinché i cittadini di tutta l’area urbana possano fruire di  un servizio che vada realmente incontro alle proprie esigenze. Altro nodo da sciogliere è quello dei rifiuti, problematica di difficile risoluzione visto anche lo stato d’emergenza in cui gravita la nostra Regione. Ogni intervento previsto per lo smaltimento dei rifiuti – aggiunge Greco - non può prescindere da un piano condiviso per la raccolta differenziata. Da rivalutare inoltre è il quartiere fieristico da tempo ormai inoperoso ma che, attraverso le misure e gli interventi necessari, può divenire un’ importante opportunità per la crescita dell’imprese locali e polo di attrazione per nuovi investimenti. Abbiamo finalmente la possibilità – conclude Greco – di scrivere una pagina storica e politica per l’hinterland cosentino, troppo spesso fino ad oggi legato a logiche campanilistiche. Cosenza, Rende e Castrolibero sono pronte a dimostrare come, una politica che guardi al miglioramento del territorio, possa mettere da parte un municipalismo improduttivo favorendo strade sinergiche di collaborazione e condivisione.

di Redazione | 24/09/2011

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia Thun Rossano bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it