We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Modena (Modena) - I quartieri cercano idee per giovani e migranti


Democrazia partecipativa, il Comune di Modena sosterrà i progetti pensati da cittadini e associazioni locali. Le proposte vanno presentate entro il 30 giugno Avete un'idea che possa migliorare la vivibilità del vostro quartiere favorendo il coinvolgimento di giovani e stranieri alla vita sociale? E' questa l'occasione per farla diventare un progetto realizzabile che sarà finanziato dall'Amministrazione comunale grazie a "Democrazia partecipativa e cittadinanza attiva", il nuovo percorso partecipativo proposto dall'assessorato alle Politiche finanziarie e partecipazione e da quello al Decentramento del Comune di Modena in collaborazione con le Circoscrizioni.  In sostanza, cittadini, gruppi, associazioni – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Modena - sono chiamati ad elaborare proposte e progetti per favorire il coinvolgimento e l'inclusione sociale di giovani e migranti. I progetti potranno, ad esempio, proporre azioni di recupero urbano, progetti di conciliazione, mitigazione dei conflitti, interventi sulla marginalità.  "Modena ha una solida esperienza nella realizzazione di progetti di partecipazione dei cittadini alle politiche pubbliche - spiega il vicesindaco Alvaro Colombo, assessore alle Politiche finanziarie - Lo scorso anno abbiamo cercato di favorire la partecipazione attraverso il Bilancio partecipato, quest'anno puntiamo su un percorso nuovo che cerca di coinvolgere gruppi sociali tradizionalmente poco attivi nella vita pubblica e che valorizza la microprogettualità diffusa".  Per presentare le proposte è sufficiente descrivere il progetto compilando on line (www.comuna.modena.it/viapervia o www.comune.modena.it/circoscrizioni) una scheda che può essere anche ritirata e consegnata in Circoscrizione. I progetti vanno presentati entro il 30 giugno 2010.  Successivamente ad ogni proponente sarà assegnato un "facilitatore volontario" che avrà il compito di collaborare con chi ha avuto l'idea per sviluppare il progetto, verificarne gli aspetti tecnici e valutare la possibilità di coinvolgere altri soggetti. I facilitatori volontari sono studenti, professionisti, consiglieri di Circoscrizione che hanno seguito gratuitamente un corso di formazione organizzato dall'Amministrazione comunale. "Il percorso - aggiunge Fabio Poggi assessore al Decentramento - è incentrato sulle Circoscrizioni, perché riteniamo sia questo l'ambito giusto per avvicinare o riavvicinare i cittadini ai problemi della collettività. Qui, più che altrove, c'è la possibilità di trovare modi e tempi per confrontarsi, discutere e trovare soluzioni. Attraverso regole condivise, vorremo quindi consentire a cittadini e associazioni di prendersi cura del territorio". I progetti saranno valutati dalle Commissioni nominate nelle Circoscrizioni che, durante incontri pubblici, ne esamineranno la fattibilità tecnica e la sostenibilità finanziaria. I progetti accolti saranno finanziati con le risorse che annualmente l'Amministrazione prevede di destinare al percorso partecipativo. Sarà il Consiglio di Circoscrizione a decidere a quali progetti dare priorità.  Una vota concluso il percorso, ogni Circoscrizione organizzerà un incontro pubblico per presentare i progetti che saranno finanziati e inseriti nel prossimo Bilancio preventivo del Comune e nelle Relazioni di previsione delle Circoscrizioni.  Per informazioni ci si può rivolgere a: Ufficio partecipazione tel. 059 203 2525 2468; Circoscrizione 1 piazzale Redecocca 1 tel. 059 2033480; Circoscrizione 2 via Nonantolana 685 presso centro Torrenova tel. 059 2034150; Circoscrizione 3 via Don Minzoni 121 tel. 059 2034200; Circoscrizione 4 via Newton 150/b tel. 059 2034030.

di Redazione | 06/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it