We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Latina (Latina) - Mobilità sostenibile: il sindaco a scuola per presentare il progetto “Piedibus”


Continuano le iniziative del Comune di Latina nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, la campagna promossa dall'UE per incentivare l’uso dei mezzi di trasporto meno inquinanti e adottare uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente in programma dal 16 al 22 settembre. Questa mattina il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, ha presentato il progetto “Piedibus” presso la scuola elementare “G. Rodari”  di Latina. Nel corso dell’incontro, alla presenza, tra gli altri, del dirigente scolastico Eliana Valterio, dell’assessore alla viabilità Alberto Pansera, del  presidente della Commissione viabilità, Roberto Lodi, e del presidente dell’VIII Circolo Didattico, Maurizio Patarini, sono stati presentati ai bambini e ai loro genitori i vantaggi del “Piedibus”. In sostanza, il “Piedibus” è un autobus umano formato da bambini che si recano a scuola in gruppo e a piedi, accompagnati da due adulti (un “autista” davanti e un “controllore” che chiude la fila), con fermate, orari e percorso prestabilito. Il progetto nasce dall’esigenza di decongestionare dal traffico la zona parcheggio interno alla scuola negli orari di entrata  e di uscita degli alunni. Il “Piedibus” offre però tanti altri vantaggi: - consente ai ragazzi di fare movimento ed esercizio fisico; - consente ai ragazzi di socializzare e farsi nuovi amici durante il tragitto verso la scuola; - ogni tragitto Piedibus aiuta a ridurre la quantità  di traffico e quindi l'inquinamento atmosferico; - aiuta i bambini ad acquisire familiarità con i segnali stradali; Il progetto “Piedibus” sarà adottato da due scuole  elementari di Latina, la “G. Rodari” e l’istituto di piazza Dante, in cui il sindaco si recherà domani mattina. “E’ importante sensibilizzare i nostri giovani alla salvaguardia dell’ambiente fin dalle scuole elementari per cercare di costruire realmente una città “sostenibile”sotto il profilo ambientale – ha detto il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi, che ha raggiunto la scuola a bordo della sua auto elettrica, ai bambini della “Rodari” - Vogliamo dare un forte contributo all’idea che a Latina, oltre l’auto privata, si possano mettere in campo una serie di azioni per aumentare la mobilità sostenibile. A partire della mia scelta di usare un’auto elettrica per gli spostamenti cittadini, per continuare con iniziative come il “Piedibus”. Per fare questo c’è bisogno del contributo di tutti e la nostra adesione alla Settimana della Mobilità Sostenibile va in tale direzione. Anche noi, come tante città europee, vogliamo migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini adottando soluzioni meno impattanti per l’ambiente e soprattutto innestando nei cittadini un senso civico nei confronti di una mobilità alternativa”. Giovanni Di Giorgi, che è anche presidente della commissione mobilità e trasporti della Regione, è anche il primo sindaco in Italia ad utilizzare l’auto elettrica per gli spostamenti urbani. Nata nel 2002 per promuovere mezzi di trasporto alternativi all’auto privata, quest’anno la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile ha come tema: “In città senza la mia auto”. Latina è una delle 1413 città del mondo ad aver aderirto all’iniziativa, che vede in Italia solo 40 città aderenti e due nel Lazio, Roma e, appunto, Latina. Il Comune di Latina ha messo in campo un programma ricco di iniziative, tra cui: il Taxi Risciò, un servizio navetta rivolto a tutti coloro che ne faranno richiesta lasciando la macchina in un parcheggio, il divieto  di circolazione per il centro cittadino, la ciclopasseggiata al Lago di Fogliano, lo spuntino a Km zero e anche l’originale “ciclo-officina”, che permette un check-up gratuito per le biciclette.

di Redazione | 19/09/2011

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it