Prima Pagina

TAORMINA (ME) 16-03-10

Istituto comprensivo 2 a "caccia" del talento
 

Questo è il terzo anno consecutivo che l‘Istituto della frazione taorminese, coordinato dal dirigente Santi Albano, ha ottenuto i finanziamenti del Ministero con i Fondi Sociali Europei per effettuare dei laboratori. Nel complesso scolastico di via Francavilla, infatti, si stanno portando avanti alcuni laboratori tecnologici, musicali ed artistici visto che si ritiene che per far migliorare le competenze-chiave, cioè la conoscenza della lingua italiana e della matematica nei giovani, occorre trovare strategie adatte e utilizzare linguaggi il più possibile vicini al mondo giovanile per attirare il loro interesse ad apprendere. Il progetto è coordinato dall’insegnante, Cettina Vinciguerra, mentre del gruppo operativo fanno parte: Antonia Scaffidi, Felice Lombardo e Lucia Casella (tutor degli obiettivi). Tanti sono i campi delle iniziative e precisamente: "Ricicliamo ad arte" che si occuperà "Cur latinam linguam?" "Mille voci, una voce", "Solfeggiando 2", "Impariamo col Pc", "Cliccando s’impara" , "Ballando fra i banchi", "Corpore sano 2", "Utilizzando il programma Autodesk Autocad". Il laboratorio dal titolo "Preveniamo il disagio" vedrà impegnati, in un percorso di trenta ore, gli insegnanti dell’Istituto che saranno interessati, sia in attività teoriche che pratiche. Pina Pafumi